Industria dei servizi finanziari

Gli attacchi basati sul marchio si sono espansi oltre al phishing: le strategie di protezione devono fare altrettanto

Secondo il consorzio anti-phishing del settore APWG, durante la prima metà del 2009, gli attacchi di phishing hanno colpito a tassi mai visti prima e quelli di malware hanno raggiunto la cifra astronomica del 585%. Mentre gli attacchi di phishing e malware basati sul marchio continuano a crescere in numero, complessità e metodo, gli istituti finanziari di ogni dimensione rimangano gli obiettivi principali.

Oggi, gli attacchi basati sul marchio sono organizzati con un crescente livello di complessità da rock phish e spear phishing a attacchi fast-flux, malware e altri tipi. Sono anche distribuiti attraverso un numero di meccanismi o canali crescente, compresi i social media. Oltre agli attacchi nelle caselle email ormai familiari, gli istituti finanziati devono controllare i moti di ricerca, blog, e siti di social network per collegamenti che attraggono i consumatori verso siti fraudolenti.

Tali attacchi costituiscono una minaccia significativa al furto d'identità dei clienti, che a sua volta blocca l'uso delle transazioni online. Nel frattempo, la reputazione del marchio e la fiducia del consumatore ne risentono.

Per fortuna, le società finanziarie possono proteggere i proprio marchi, profitti e clienti intraprendendo azioni attive e complete contro i truffatori e gli imbroglioni. MarkMonitor® può essere d'aiuto.

MarkMonitor al lavoro


Una delle principali organizzazioni mondiali di servizi finanziari combatte attacchi basati su phishing e minacce informatiche, cybersquatting e false associazioni con i suoi numerosi marchi online, utilizzando MarkMonitor Brand Protection™, Domain Management e MarkMonitor AntiFraud.™

L’intervento contro le frodi, assieme alla gestione globale dei domini, rafforza la fiducia del consumatore, limita le responsabilità e riduce i costi di gestione del portafoglio.

Come MarkMonitor protegge marchi di servizi finanziari

  • Forte riduzione delle perdite legate alle frodi mediante la rapida individuazione e la cessazione degli attacchi di phishing e minacce informatiche e l’utilizzo di avvisi contro le attività fraudolente per avvertire gli utenti finali, attraverso i loro browser, circa l’esistenza di siti dannosi.
  • Mantenimento della fiducia del consumatore verso le transazioni online mediante interventi aggressivi per scoraggiare i truffatori.
  • Mantenimento di una forte reputazione del marchio impedendo utilizzi e rappresentazioni impropri del marchio stesso.
  • Garanzia di un’esperienza coerente del consumatore mediante il monitoraggio delle pratiche di conformità aziendali da parte di agenti assicurativi e associati in franchising.
  • Creazione e protezione dell’attività aziendale online massimizzando l’efficienza e la fiducia del consumatore, mediante una gestione proattiva del portafoglio dei domini.

Risultati

  • Chiusura di oltre 700 attività di phishing e truffe alla nigeriana mediante individuazione e intervento rapido.
  • Risparmi pari a 14,8 milioni di dollari in perdite dirette, tempo e sforzi connessi ad attività abusive online del marchio.
  • Calo del 50% rispetto ai valori massimi di domain squatting, falsa associazione e altri metodi di intercettazione del traffico web.
  • Notevole risparmio sui costi e miglioramento dell’efficienza mediante il consolidamento globale della gestione del portafoglio dei domini.
Cerca Whois: