Il ruolo dell’eCommerce

Per proteggere le vostre entrate, proteggete il vostro marchio

Per gli esperti di eCommerce, successo è sinonimo di entrate e le entrate dipendono dal traffico online. E la calamita più potente per attirare traffico online è sicuramente un marchio affermato. Se il vostro marchio non è in ottima salute, anche le vostre entrate sono a rischio.

Su Internet non mancano le persone pronte a sabotare, impersonificare o usare in modo improprio il vostro marchio a loro vantaggio. Questi utenti sfruttano l’immediatezza e la portata globale del web per creare negozi e utilizzare un marchio dal forte richiamo come il vostro per adescare visitatori, entrando in diretta competizione con voi.

Servendosi degli stessi strumenti promozionali del vostro team di marketing (motori di ricerca e per lo shopping, social network, marketing mobile e pubblicità), fanno leva sul nome del marchio e lo usano contro di voi. Ogni potenziale visitatore del vostro sito che viene intercettato da un truffatore, un concorrente senza scrupoli, un’affiliata incauta o addirittura da contraffattori e pirati è una vendita che probabilmente non farete mai.

L’impatto dell’abuso del marchio è davvero immenso. Le entrate naturalmente ne risentono e nei clienti aumenta pian piano la confusione e la diffidenza. Il traffico web viene dirottato altrove e il marchio stesso perde parte del suo lustro. Le campagne di marketing studiate per attirare acquirenti sul vostro sito iniziano a perdere di efficacia. Anche i grossi investimenti pubblicitari su riviste, radio e televisioni non danno i risultati sperati perché l’abuso del marchio fa sì che i clienti fatichino a rintracciare i vostri prodotti originali online.

Per proteggere le vostre entrate, dovete proteggere il vostro marchio online.

Tutto qua. Questo è il motivo per cui i team che si occupano di eCommerce devono essere tra i primi a pretendere una buona protezione del marchio online. E poiché ogni azienda fa storia a sé, dovrete studiare una strategia mirata per il vostro marchio.

Il ruolo critico dell’eCommerce. Un numero incredibilmente elevato di posizioni aziendali viene toccato dal problema dell’abuso del marchio online, ma i team di eCommerce sono quelli che rischiano di più, perché la loro capacità di attirare traffico ed entrate dipende direttamente dalla forza del marchio. Sono quindi loro a doversi assumere l’onere di coordinare la creazione di una strategia di protezione del marchio che prenda in considerazione i punti elencati di seguito.

  • Individuare e recuperare il traffico e le entrate dirottati altrove. Una strategia di protezione del marchio online può rivelarsi fondamentale per recuperare un traffico che vi spetta di diritto eliminando gli abusi realizzati con annunci a pagamento, riconquistando domini e allontanando l’ombra delle contraffazioni dalla vostra attività.

  • Aumentare il grado di conformità di affiliate e partner. I mercati fluidi e multicanale di oggi possono facilmente confondere le idee. Una strategia di protezione del marchio consente di garantire la conformità e attuare correzioni precoci quando se ne evidenzia la necessità, mettendo le vostre legittime entrate al sicuro.

  • Far crescere il ROI del marketing. I truffatori fanno impennare i costi degli annunci pay-per-click facendovi concorrenza sulle parole chiave legate al marchio, mentre le affiliate incaute dirottano le entrate a loro vantaggio (continuando inoltre a incassare le commissioni sulle vendite!). La protezione del marchio vi permette di recuperare il traffico per cui avete pagato e di limitare la confusione che si crea online e tanto disorienta clienti e consumatori. Consente inoltre di ottimizzare gli investimenti offline per promuovere la consapevolezza del marchio permettendo ai consumatori di reperire facilmente i vostri prodotti online.

L’aiuto che MarkMonitor® offre ai team di eCommerce

Fedele protettore di oltre la metà delle aziende Fortune 100, MarkMonitor ha affinato una visione chiara e cristallina delle minacce ai marchi online e, allo stesso tempo, ha elaborato strategie molto efficaci per combatterle. I team di eCommerce dipendono direttamente da MarkMonitor per:

  • sviluppare e perfezionare strategie di protezione del marchio online;

  • scoprire e contrastare gli schemi di intercettazione del traffico web, come truffe con annunci a pagamento e cybersquatting;

  • proteggere la capacità del marchio di attirare traffico, e mantenere intatte reputazione aziendale e fiducia dei clienti, eliminando fenomeni come l’uso improprio di loghi e marchi commerciali;

  • rilevare attività inappropriate di canali e affiliate e prendere le opportune contromisure;

  • individuare potenziali contraffattori individuare potenziali contraffattorie bloccarne le attività illecite.

Azienda leader nel settore della protezione del marchio, MarkMonitor può vantare una competenza davvero senza pari. Gli indaffaratissimi team di eCommerce sanno di poter contare su una gamma completa di servizi, compresa la gestione totale e quotidiana delle attività di monitoraggio, rilevamento e correzione. MarkMonitor vi aiuta a tutelare la forza del vostro marchio e a proteggere le entrate online, anche se non avete risorse e competenze interne all’azienda sufficienti.

 
Cerca Whois: